IL CORAGGIO DELLA PAURA PREFAZIONE

  1. …È un piacere poter spendere qualche parola sul romanzo di Massimo Pescara che a prima vista potrebbe sembrare una storia di guerra e che invece ne è la completa antitesi.Si può certamente considerare un affresco che racconta le violenze e le contraddizioni della guerra….

Un manifesto antimilitarista che mette in primo piano l’uomo,i suoi desideri,il suo diritto alla vita e alla felicità che gli viene strappata.

…È riuscito a costruire un personaggio umile,coraggioso e cocente delle proprie debolezze ma anche della propria forza che mai ostenta.Un uomo catapultato in una tragedia infinitamente più grande di lui.Un personaggio capace di attrarre a sé la completa attenzione del lettore.

Ciò che colpisce è la incisiva descrizione dell’orrore emotivo che la guerra determina nel cuore e nell’animo umano…nonché le angosce e lo smarrimento di chi rimane a casa. …

Simone Stirati

Direttore Editoriale

Kubera Edizioni

Fra pochi giorni disponibile su tutti gli store digitali e in libreria dal 15 Giugno 2019

Il Coraggio della Paura una storia carica di emozioni e speranza.

Il Coraggio della Paura

  1. “Il Coraggio della Paura” è il nuovo romanzo di Massimo Pescara. Edito da Kubera Edizioni sarà disponibile su tutti i più importanti store digitali quali Amazon  Ibs libri Libreria Universitaria Il Libraccio la Feltrinelli Mondadori e tanti altri. Sarà acquistabile anche in tutte le librerie fisiche oltre che sul sito ufficiale della casa editrice Kubera Edizioni.

  2. Angelo era un contadino e visse l’esperienza devastante della grande guerra che nel nome dei non nobili ideali quali potere e denaro  furono mandati a morire milioni di persone generando lutti e sofferenze in tutta l’Europa del periodo 1914-1918.Una grande guerra di proporzioni enormi e a casa restavano i ricordi e gli amori come Santa  l’innamorata di Angelo.
  3. Una storia questa di guerra e di amore,simile a tante,la capacità di attendere attaccati ad un filo di speranza il suo amore.Una storia di tutta quella miriade di soldati di una generazione che non è più tornata a casa. Una storia d’amore e di fango,una storia che odora di polvere da sparo di lacrime e sofferenza,contro tutte le guerre di tutte le epoche.Denaro potere o razza non importa,i drammi personali che vi si consumano passano nel silenzio di chi parte e di chi aspetta.Un amore forte ostacolato dagli eventi bellici,un amore oltre il destino che riesce a sopravvivere all’ombra delle trincee.
  4. Una storia antica,una storia moderna,tristemente ancora attuale,ma rimane solo una storia .

Due chiacchiere con Antonella Spinosa

 

Chi è Antonella Spinosa

Antonella Spinosa è una giovane e talentuosa scrittrice, amante della letteratura da sempre e come spesso accade ad un certo punto della vita,desidera mettersi in gioco e via…

Recupera tutto quello che ha scritto negli anni (ed è davvero molto) e comincia la sua avventura letteraria.Selezionata in un concorso di poesie,viene inserita in una  antologia.

È inarrestabile, scrive due romanzi e una trilogia di poesie e le autopubLica sulla piattaforma digitale “Il mio libro. it”. Scrivendo matura sia come donna e come autrice di narrativa e di poesia e nelle sue opere predominano due pensieri forti,amore e amicizia.Questi sono i punti cardine del suo essere scrittrice che rispecchiano poi il suo esistere nella vita privata.

Nella sua ultima fatica, “Se tu esisti …io esisto” è proprio l’amore il protagonista,l’amore sotto tutte le forme e angolazioni,amore passionale,amore offeso e deriso,amore oltraggiato e e tradito,amore ferito.Nel leggere questo romanzo dove non mancano passione e intreccio con un pizzico di follia (qb come il sale)il lettore si immerge nella storia fino alla fine dove viene pervaso da un unica delusione,che la storia sia finita.A questa delusione senza dubbio Antonella ci porrà rimedio regalandoci altre storie bellissime.

Abbiamo raggiunto Antonella al telefono e ci ha rilasciato questa intervista ma che ha preso subito la dimensione di una chiacchierata tra amici amanti dei libri.

Antonella tu ti definisci “Scrittrice per passione” ma dove è quando è cominciata la tua passione.

La mia passione e nata durante l’adolescenza, qusando scrivevo pensieri sul mio diario.A mano a mano mi sono addentrata in questo mondo sempre di piu finoball’età  di ventidue anni quando ho scritto il mio primo libro autobiografico e mai pubblicato. Scrivere era il mio mondo dove pochi potevano accedere.Circa quattro anni fa , sollecitata da una mia amica ho partecipato ad una selezione di opere inedite della Aletti Editore dove una mia poesia è stata inserita in una antologia.Da allora non mi sono più fermata e ho reso pubblica la mia passione di scrittrice.

Quali lavori hai pubblicato prmia della tua ultima opera”Se tu esisti…io esisto”?

Prima del mio ultimo romanzo “Se tu esisti…io esisto” ho pubblicato in self-publishing sul sito il mio libro. it(Ge l’Espresso) due romanzi. “La beffa del destino” e”Legami oltre il tempo” e in più  tre raccolte di poesie che formano una frase “ESISTO-AMO…e Sogno. 

Vuoi parlarci del tuo ultimo lavoro ? Chi o casa ti ha ispirato in questa tua ultima e bellissima avventura?

Sono una donna che vive di fantasia,non sono stata ispirata da nessuno in particolare,forse da me stessa .Ogni personaggio ha qualcosa del mio carattere,quando ho iniziato ad elaborare questo libro ho intrapreso un viaggio meraviglioso.Ogni luomo che rappresentavo nasceva man mano,come i personaggi,mi sono emozionata e commossa,ho anche riso quando descrivevo le scene.È stato davvero una avventura,ho vissuto una vita parallela assieme a tutti i protagonisti del libro.

Scrivere una storia vuol dire anche progettare una narrazione, tu hai degli schemi fissi o dipende dal momento,stati d’animo ecc.?

Non ho schemi,dipende molto dallo stato emotivo,specialmente quando scrivo poesie.

Ci parli del tuo futuro,progetti…sogni?

Al momento sto lavorando ad una quarta raccolta di poesie che intitolero’  “Denudami l’anima” è sicuramente inizierò a scrivere un nuovo romanzo, già elaborato nella mia testa.Ho sempre sogni nel cassetto e spero di realizzarli come è accaduto con la pubblicazione di “Se tu esisti…io esisto” .

Si è completato un sogno che ha aperto un nuovo percorso della mia vita,quello di continuare a scrivere cercando di trasmettere tutte le emozioni che mi porto dentro- …un mondo senza fine….

Grazie Antonella e ti auguriamo un grande successo letterario, nonsolopoesieblog continuerà a seguirti per altre emozioni.

Il giorno 13.01.2919 alle ore 17.30 Antonella Spinosa ha presentato il suo libro “Se tu esisti …io esisto” a Villaricca (NA) nella splendida cornice  del “Gran Caffè  le Palme”.Presenti all’appuntamento un nutrito pubblico di conoscenti amici e sostenitori di questa talentuosa scrittrice la quale ha presentato il suo lavoro riscuotendo successo ed interesse.

Brava Antonella, il nostro augurio è  quello di continuare a scrivere e regalarci emozioni.

Massimo Pescara

 

 

 

IL Coraggio della Paura

Angelo era un contadino si era sposato tardi per via della guerra, quella del 1915/18.

Arrivo’ anche per lui quel giorno che gli cambio’ la vita e gli rubo’ i suoi sogni.Tutto da quel momento prese una diversa dimensione tutto quello che aveva davanti agli occhi prese un significato diverso.Qualcosa era cambiato, era la paura di non tornare e lasciare tutto quello che aveva , la sua famiglia i suoi affetti i suoi amici.

Aveva paura di lasciare anche Santa,la sua giovane innamorata che promise di aspettarlo.

Il Coraggio di avere paura, l’ammissione delle proprie debolezze  come strumento per combatterle. La vita dura e pericolosa della trincea, dove ogni minuto può essere fatale, lo cambia e gli fa scoprire i lati più barbari del genere umano.L’amicizia con Beppe viene rivalutata e rivista in chiave filosofica. Infatti due persone che prima non si frequentavano pur essendo dello stesso paese ,scoprono in situazioni esterme che sono reciprocamente l’unico legame che hanno con la loro terra.

Santa lo attende senza non poche difficoltà, ora presa da mille dubbi di chi aspetta forse invano,ora fortificata dalle sue convinzioni.

È una storia d’amore  all’ombra delle trincee,una storia che odora di fango e polvere da sparo,una storia contro le guerre di tutte le epoche, una storia antica ma tristemente attuale, ma rimane solo una storia.

“IL CORAGGIO DELLA PAURA”

IL NUOVO ROMANZO DI MASSIMO  PESCARA

IN USCITA PROSSIMAMENTE ED.KUBERA EDIZIONI

Ho scritto questa storia con partecipazione emotiva come non mi sarei mai aspettato.È stato come vivere una seconda vita attraverso gli occhi del protagonista e con lui mi sono emozionato,gioito e pianto.

È vero scrivere una storia è come vivere una seconda vita che ti porta a capire quanto sia sottile il confine tra fortuna e capacità. La sfortuna di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato vanifica ogni cosa .

Angelo vive la vita di trincea attimo per attimo come fosse sempre l’ultimo, ma non perdendo la speranza di rivedere Santa .

 

Perché nonsolopoesieblog

  1. Scrivere storie poesie e racconti è una passione che mi ha accompagnato per tutta la vita,a partire dal diario in età adolescenziale.Raccontare qualcosa per comunicare a qualcuno quello che senti e provi,quello che pensi.Comunicare insomma è per un introverso, il modo migliore per rompere un isolamento fatto di timori e paure,le tante paure che un adolescente può avere,esorcizzarle e combatterle. Scrittura come terapia? Può essere anche così.

Ho scritto tanto e di tutto e quel tutto rimaneva dentro il mio cassetto che custodivo gelosamente,fino a quando ho deciso di aprirlo quel cassetto e mettermi in discussione, è stata e continua ad essere l’esperienza più incredibile che abbia potuto avere.Allo stesso tempo anche una sfida che ho deciso di accettare.Un percorso che intraprendi,la ricerca di un sogno in quanto fino a quando avrò un sogno da rincorrere avrò una vita da vivere.Ecco il motivo di questo spazio che mi sono creato,uno spazio che condivido con tutti coloro che abbiano il piacere di essere qui con me.

Continua a leggere